Archive for the ‘Articoli’ Category

Posted by vatinno Commenti disabilitati su BANNON FA FUORI UN CARDINALE

Tweet La vicenda dell’antica abbazia dei Trisulti di Collepardo, in provincia di Frosinone, si arricchisce di un colpo di scena: è di poche ore fa una lettera di dimissioni da parte del cardinale Renato Raffaele Martino che era stato finora il punto di riferimento in Vaticano di Steve Bannon per la vicenda. Martino è un […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su MADAMIN SULLA TORINO – STRASBURGO?

Tweet Le “madamin” pro Tav cambiano idea e passano da una fase disordinata ed emotiva, cioè sostanzialmente romantica, ad una razionale e pragmatica e aprono al referendum sulla Tav Torino – Lione, una possibilità questa, che finora non era gradita al gruppo di signore piemontesi infervorate dell’Alta Velocità. Naturalmente è lecito cambiare idea, ci mancherebbe. […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su MATTEO RENZI E L’AMBIENTE

Tweet Il Pd cerca di seguire la maggioranza sul campo del populismo provocandosi ulteriori guai ai tanti che ha in questo momento, a cominciare dai continui litigi dei suoi candidati sulle primarie. Matteo Renzi, che, non dimentichiamolo, è il primo dei populisti, anche se poi lo ha voluto dimenticare, ha rottamato D’Alema & Company, ma […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su RENZI E IL FEDERALISMO A OROLOGERIA

Tweet Matteo Renzi ha dichiarato di essere contrario all’autonomia differenziata delle tre regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna; le prima due -come noto- hanno celebrato anche un referendum in tal senso, mentre la terza ha seguito una via diversa, ma l’obiettivo non cambia. C’è anche da dire come le prime due sono rette da una […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su Ernesto Galli della Loggia sprezzante con l’on-line

Tweet Ernesto Galli della Loggia ha esplicitato dalla prima pagine del Corriere della Sera il suo pensiero: i giornali on – line non sono all’altezza di quelli cartacei, anzi secondo lui sono a ricasco. Gli unici “veri” giornali, un po’ come i “veri uomini”, sono quelli che provengono dalla distruzione degli alberi. Intendiamoci, i giornali […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su ROUSSEAU E LIQUID FEEDBACK

Tweet Quello che si è celebrato ieri è stato un evento che a suo modo rimarrà nella storia. Sì, perché ieri, per la prima volta, si sono messi in atto i principi delineati dalla Rivoluzione francese sulla democrazia diretta: un politico, il vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, è stato “giudicato” da una giuria popolare […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su RENZI AFFONDA LA MOGHERINI (IL SECOLO D’ITALIA)

Tweet Matteo Renzi, nel suo ultimo libro, infierisce senza pietà su Federica Mogherini: “ha deluso le attese” con un “impatto prossimo allo zero”, segno evidente delle tensioni e dei veleni che sono nel Partito Democratico. Fu infatti lo stesso Renzi a volere la Mogherini nel ruolo chiave di Alto Rappresentante Ue all’interno della Commissione Europea […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su I PERI DI LANDINI

Tweet Maurizio Landini è vissuto su un pero. Un pero alto, isolato dal mondo, magari profumato di fragranze, ma pur sempre un pero. Un pero che lo ha isolato dal mondo consegnandolo al sognante iperuranio di un “paradiso dei sindacalisti” in cui tutto -come diceva quel mattacchione di Leibnitz provocando il sarcasmo di Voltaire, “è […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su SPUTNIK CRITICA L’ITALIA

Tweet Sputnik è un sito informativo russo molto vicino al Presidente Vladimir Putin. È presente in molte edizioni nazionali in tutto il mondo, tra cui anche quella italiana ed ovviamente sostiene in maniera del tutto esplicita le posizioni russe nel nostro Paese, inizialmente con buona sintonia governativa. Da qualche tempo, però, si notano critiche esplicite […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno Commenti disabilitati su FEDERALISMO: LA LEGNATA DEI CINQUE STELLE ALLA LEGA

Tweet Alla fine c’è il rischio che dell’Italia rimarranno solo due regioni: l’Abruzzo e il Molise, le uniche due che -per ora- non hanno mostrato smanie autonomiste. In verità un po’ pochino, ma ormai la china presa è questa. Fabio Rampelli di FdI l’ha chiamata con il suo vero nome, “secessione dolce”, perché di questo […]

Categories: Articoli

Search my site

    Facebook