Archive for febbraio, 2018

Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Da quando Luigi Di Maio è stato designato da Grillo “capo politico” del M5S sembra essere in corso una guerra sotterranea con l’unico altro pentastellato che poteva contendergli lo scettro e cioè Alessandro Di Battista che non si è neppure candidato alle prossime elezioni, fatto del tutto inusuale nel nostrano panorama elettorale. In effetti, […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Selvaggia Lucarelli non sa trattenersi quando vede un’altra donna, magari bella e intelligente, comparire all’orizzonte mediatico, e spara a zero per farla fuori sulla pista, un po’ come l’attacco giapponese agli aerei Usa a Pearl Harbor, solo che si tratta dell’italianissima Matera. Questa volta è toccato a Francesca Barra, moglie dell’attore Claudio Santamaria, eroe […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Partiamo, come sempre, dalla notizia: Niccolò Ghedini, avvocato di Silvio Berlusconi, ha annunciato di voler denunciare Marco Travaglio dopo aver letto il suo ultimo libro dall’eloquente e supponente titolo: “B. come basta!”. Ha infatti esternato: “Dichiarazioni assurde in ordine ad un presunto rapporto del presidente Berlusconi con organizzazioni criminali mafiose sono destituite di ogni fondamento e saranno oggetto delle opportune azioni di fronte […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Scoccano scintille ad alto voltaggio tra il direttore di Libero Vittorio Feltri e quello di Repubblica, Mario Calabresi. La polemica è di lunga data, ma si è rivitalizzata alla luce delle recenti contrapposizioni tra gruppi “fascisti” e “anti-fascisti”. Feltri non ha gradito la solita retorica sul fascismo di Repubblica e ha accusato, dopo un […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet La vicenda dei candidati pentastellati prima ingaggiati e poi dismessi non desta particolare interesse alla luce di quello che è il tradizionale arruffismo grillino, cioè, giornalisticamente, è un fatto neppure tanto notiziabile proprio perché rappresenta la norma invece dell’eccezione ed è quest’ ultima a fare notizia. Tuttavia, qualche considerazione sulla vicenda va fatta. Infatti, […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Selvaggia Lucarelli, giusto una settimana fa il 18 febbraio, pubblicava su Il Fatto Quotidiano, una intervista al presidente del Potenza Calcio (prima in classifica in serie D), Salvatore Caiata candidato (poi espulso) grillino alla Camera e nuovo profeta del goal pentastellato, in attesa della consacrazione di Zdenek Zeman, anche lui in orbita grillina: https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/votavo-b-e-ora-di-maio-mi-candida-in-basilicata/ […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Questa campagna elettorale, aggressiva e convulsa, insieme ai soliti volti noti ci consegna anche gli outsider di turno che rappresentano piccoli partiti o movimenti di solito di esistenza effimera, lo spazio appunto di una tornata elettorale con un po’ di visibilità regalata loro dai media e dal web. Una figura che in questo panorama […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Carlo Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico, è senza dubbio un tipo particolare sia per il suo curriculum sia per il suo agire politico, anche se è e si considera un tecnico. Carlo Calenda è figlio del giornalista Fabio Calenda e della regista progressista Cristina Comencini, a sua volta figlia del regista Luigi Comencini, famoso […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet In campagna elettorale, si sa, se ne sentono e se ne vedono di tutti colori fin dai tempi dell’antichità a dar credito alle iscrizioni trovate negli scavi di Pompei. Ogni partito o movimento le spara grosse, come si suol dire, intanto poi nessuno o pochi controlleranno a posteriori che le abbondanti promesse siano state […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Il recente battibecco dialettico tra Massimo D’Alema e Romano Prodi fa sorridere. Non perché non sia un fatto politico rilevante ma perché D’Alema e Prodi, semplicemente, non si possono vedere sebbene in gran profluvio di “amico” e “compagno” (tra l’altro, “che sbaglia”). E non si possono vedere non per strane alchimie fumose nascoste nel […]

Categories: Articoli

Search my site

    Facebook