vatinno On luglio - 21 - 2018

Sconfitto l’asse europeista centrato su Mario Draghi.
Giovanni Tria, laurea in legge, è Ministro dell’Economia e delle Finanze ed è un tecnico, come quasi sempre è successo per questo delicato ruolo istituzionale. È docente di Economia politica all’Università di Roma di Tor Vergata ed è considerato un esperto della macchina pubblica, grazie alle sue passate frequentazioni in diversi ministeri economici e del lavoro.
È stato chiamato, all’ultimo momento, a sostituire il professor Paolo Savona, sospettato di anti-“eurismo”, ad un dicastero chiave per la formazione del nuovo governo giallo-verde. Naturalmente è il prezzo pagato da Salvini e Di Maio al Presidente della Repubblica Mattarella per far sì che il governo decollasse e non si tornasse al voto.
Tria più volte ha espresso idee moderate e diverse critiche alla flat tax e al reddito di cittadinanza e la sua funzione pare quella di annacquare il programma di governo, rallentandolo.

Continua qui:
http://www.affaritaliani.it/economia/nomina-cdp-sconfitto-asse-tria-draghi-552033.html

Views All Time
Views All Time
220
Views Today
Views Today
1
Categories: Articoli

Comments are closed.

Search my site

    Facebook