vatinno On ottobre - 8 - 2018

http://www.giuseppevatinno.it/wordpress/wp-content/uploads/2018/10/Sergio-Costa-300x224.jpg 300w" sizes="(max-width: 593px) 100vw, 593px" />
Sergio Costa, laurea in scienze agrarie, è ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare. È stato comandante regionale dei carabinieri forestali della Campania raggiungendo il grado di Generale di Brigata. Costa è noto per avere scoperto la più grande discarica di rifiuti pericolosi d’Europa, situata tra Caserta e Napoli, nella Terra dei Fuochi. Affaritaliani lo ha intervistato su diverse tematiche inerenti il suo mandato.
Ringrazio a tal proposito, la capo ufficio stampa e portavoce del Ministro, dott.ssa Stefania Divertito per la proficua collaborazione prestata.

D: Lei personalmente sente di poter fare di più da ministro o da generale che ha portato alla luce le discariche velenose della Terra dei Fuochi?

R: Nella mia “precedente vita”, come la definisco, ho potuto lavorare alla denuncia dei problemi, ora, da ministro, insieme con la mia squadra, siamo impegnati nella loro risoluzione: sono due aspetti complementari che attengono allo stesso impegno, quello per la tutela e la salvaguardia della mia terra e del resto del Paese. La Terra dei Fuochi è casa mia e lo sono tutte le Terre dei Fuochi, come ho definito quei siti orfani d’Italia che aspettano da anni di essere messi in sicurezza e bonificati. Il fatto che nel decreto di riordino dei ministeri la competenza sulla Terra dei Fuochi sia passata al ministero dell’Ambiente è un segnale forte che ha voluto dare il governo verso un territorio così martoriato. Il fatto, poi, che stiamo scrivendo il secondo passo, ovvero una legge che si occuperà delle Terre dei fuochi di tutta Italia, è un altro elemento significativo nell’azione di contrasto all’eco-illegalità e ai danni ambientali da essa causati nel nostro Paese. Con questo provvedimento stiamo costruendo una norma per affrontare il problema in termini di prevenzione, messa in sicurezza e bonifica, incluso anche uno spazio repressivo. Stiamo lavorando senza sosta per mettere in campo tutte le forze a disposizione.

CONTINUA QUI:
http://www.affaritaliani.it/politica/sergio-costa-ministro-dell-ambiente-ad-affari-tap-ho-chiesto-verifiche-564614.html

Views All Time
Views All Time
302
Views Today
Views Today
1
Categories: Articoli

Comments are closed.

Search my site

    Facebook