vatinno On febbraio - 18 - 2019

http://www.giuseppevatinno.it/wordpress/wp-content/uploads/2019/02/renzi-mogherini-300x171.jpg 300w" sizes="(max-width: 680px) 100vw, 680px" />
Matteo Renzi, nel suo ultimo libro, infierisce senza pietà su Federica Mogherini: “ha deluso le attese” con un “impatto prossimo allo zero”, segno evidente delle tensioni e dei veleni che sono nel Partito Democratico.
Fu infatti lo stesso Renzi a volere la Mogherini nel ruolo chiave di Alto Rappresentante Ue all’interno della Commissione Europea (prima era stata Ministro degli Affari Esteri), ma “lady Pesc” ha contato poco, lasciando campo libero ai Paesi forti dell’Unione Europea, a cominciare dalla Germania della Merkel che ha avuto gioco facile ad intortare l’italiana.
In realtà, Renzi tirò fuori dal cilindro la sconosciuta Mogherini solo per rintuzzare la proposta della Merkel e di Hollande per candidare Enrico Letta (suo nemico) alla Presidenza del Consiglio Europeo.
Il pentimento di Renzi è certamente tardivo ed ora inutile, ma ha certamente a che fare -come si diceva prima- con il clima avvelenato

PROSEGUE QUI:

Renzi nel suo libro silura la Mogherini: Lady Pesc ha deluso le attese…

Views All Time
Views All Time
193
Views Today
Views Today
2
Categories: Articoli

Comments are closed.

Search my site

    Facebook