vatinno On febbraio - 19 - 2019

Quello che si è celebrato ieri è stato un evento che a suo modo rimarrà nella storia.
Sì, perché ieri, per la prima volta, si sono messi in atto i principi delineati dalla Rivoluzione francese sulla democrazia diretta: un politico, il vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, è stato “giudicato” da una giuria popolare composta da tutti coloro che avevano il diritto di farlo sulla piattaforma Rousseau.
Tentativi di utilizzare strumenti tecnologici per permettere di celebrare questo rito di democrazia diretta ce ne erano già stati.

PROSEGUE QUI:
http://www.affaritaliani.it/politica/voto-salvini-rousseau-o-della-democrazia-diretta-588761.html

Views All Time
Views All Time
94
Views Today
Views Today
1
Categories: Articoli

Comments are closed.

Search my site

    Facebook