Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Non ci libereremo più di Carlo Calenda. Domenica era da Lucia Annunziata su Rai 3 a In Mezzora a rovinare la digestione degli italiani parlando in maniera approssimativa e confusa del Pd. Non si è capito di quale novella fosse portatore e, soprattutto, a che titolo visto che risulta un semplice iscritto, seppur ministro […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Chi non ricorda l’improvviso attivismo sociale che manifestò il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda poco prima delle elezioni? Lui, tutto casa e Confindustria, sentì impellentissimo il desiderio di aiutare, marxianamente, i proletari di tutto il mondo, ma specificatamente italiani, ad uscire dalle secche dei loro problemi; lui, ultraliberista al punto da portarsi al […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Carlo Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico, è stato un dirigente aziendale (Ferrari e Sky) di vertice, e confindustriale come segretario di Luca Cordero di Montezemolo. La sua visione dell’economia, dell’economia politica e da ultimo, grazie al suo ultimo incarico, della politica economica è stata sempre improntata ad un estremo liberismo e cioè la sua […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Quatto quatto, micio micio, Carlo Calenda si fa sotto approfittando della crisi di Matteo Renzi e del Pd e chiede la tessera del Partito Democratico proprio il giorno dopo della sconfitta epocale che lo ha visto precipitare sotto il 20%. A dire il vero, la strategia del Ministro dello Sviluppo Economico -tra parentesi ancora […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Carlo Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico, è senza dubbio un tipo particolare sia per il suo curriculum sia per il suo agire politico, anche se è e si considera un tecnico. Carlo Calenda è figlio del giornalista Fabio Calenda e della regista progressista Cristina Comencini, a sua volta figlia del regista Luigi Comencini, famoso […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Calenda di qua, Calenda di là, Calenda di su, Calenda di giù. Ormai da qualche tempo, non c’è più possibilità di essere raggiunti dal faccione del Ministro dello Sviluppo che, vestiti gli abiti ieratici di Savonarola, bacchetta a destra e a manca, ma soprattutto bacchetta Matteo Renzi che lo volle ministro e tra i […]

Categories: Articoli

    Facebook