Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Sullo sfondo dell’estrema turbolenza della politica italiana e sul tema del sovranismo populista si staglia, da sabato scorso, un nuovo attore: Mario Draghi, allievo romano dell’economista Federico Caffè (scomparso misteriosamente nel nulla). La sua tesi di laurea, “Integrazione economica e variazione dei tassi di cambio”, sosteneva tra l’altro, che una moneta unica europea fosse […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Cosa sta succedendo nel Pd? Marco Minniti ha formalizzato il ritiro della sua candidatura dalle primarie lasciando il campo libero agli altri candidati dicendo che lo fa per il partito perché c’è il rischio che per la prima volta non sia eletto un segretario al 51% e quindi la palla passerebbe all’Assemblea nazionale, come […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Desta meraviglia la comparsata mattinale di oggi di Pier Ferdinando Casini ad Agorà (Rai3). L’ex democristiano, ex centro – destra poi centro -sinistra con Matteo Renzi (praticamente tutto l’arco costituzionale) si è materializzato negli studi di Agorà dispensando parole in libertà sul reddito di cittadinanza che “non fa crescere il benessere della nazione”. Certamente […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Matteo Renzi, dopo aver fatto il Primo Ministro e dopo aver guidato il Pd ad alte quote ed averlo fatto poi precipitare negli inferi, non parteciperà alla prossima competizione interna per diventarne -di nuovo-segretario. La partita vedrà gareggiare invece l’ex ministro dell’Interno Marco Minniti, l’ex ministro dell’Agricoltura ed ex segretario pro-tempore Maurizio Martina e […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Jean-Claude Juncker, Presidente della Ue, ha affermato: «Negli ultimi tre anni – l’Italia ha potuto spendere 30 miliardi grazie alla flessibilità. Siamo stati molto gentili con l’Italia», riferendosi chiaramente, ai governi della precedente legislatura. Ed infatti, la Ue ha fatto molti “favori” ai precedenti esecutivi. Ad esempio, nel novembre 2016, la Commissione fu attenta […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Marco Minniti è stato, tutto sommato, un buon ministro dell’Interno, pur costretto nell’ambito del recinto ideologico renziano che a sua volta pagava dazio a minoranze interne molto puntute. Minniti ha preso decisioni equilibrate sulle vicende dei migranti e ha affrontato i problemi pragmaticamente e non ideologicamente, pur sottoposto alle suddette tensioni. E quindi desta […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Gli ultimi tragici eventi legati al vento e ai temporali che hanno flagellato l’Italia ha riproposto l’annoso tema del dissesto idrogeologico del nostro Paese. Sono anni che se ne parla, ma i guai si ripresentano con metodica puntualità ad ogni autunno. Ieri, Erasmo D’Angelis, a L’Aria che tira, su La 7, ha detto: “Noi […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Rula Jebreal, di origine palestinese ed ora naturalizzata italiana, è particolarmente attiva da qualche tempo sugli schermi nazionali non è che prima la giornalista si risparmiasse, ma ora si è prezzemolizzata in abbondanza nell’etere. Quale il motivo? CONTINUA QUI: http://www.affaritaliani.it/politica/rula-jebreal%C2%A0candidata-alla-prossime-europee-568363.html Tweet

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Paolo Bonolis ieri alla Leopolda a Firenze – che ancora si tiene nonostante i tempi mosci per il Pd-ha preso in giro la coppia governativa Salvini – Di Maio paragonandola a quella composta da Totò e Peppino oppure a Franco e Ciccio o a Boldi e De Sica, facendo ironia, tra le altre cose, […]

Categories: Articoli
Posted by vatinno ADD COMMENTS

Tweet Maurizio Martina è il segretario del Pd da luglio scorso, eletto dall’Assemblea nazionale, in attesa del Congresso previsto forse per il prossimo febbraio. Insomma una nomina, con tanto di segreteria, evidentemente provvisoria perché sono mancate le candidature alternative e soprattutto il dibattito, di cui il Partito Democratico andava fiero. CONTINUA QUI: http://www.affaritaliani.it/politica/perche-maurizio-martina-non-si-dimette-559478.html Tweet

Categories: Articoli

Search my site

    Facebook